Gioco libero in setting vincolato


Solo nel gioco libero il bambino esprime sé stesso, esprime ciò che è senza inibizioni, esprime più facilmente tutti i suoi stati d’animo del momento o che sta covando da qualche tempo 1: ride, si diverte, si arrabbia, grida, piange, a volte sembra disperarsi ma, alla fine, è piacevolmente partecipe.
La libertà di sperimentare, nel fare e nel poter sbagliare, gli consente di mettersi alla prova in situazioni sicure, di conoscere i propri limiti e le proprie potenzialità, di addolcire la realtà in uno sfondo di fantasia grazie al quale esercitare il controllo della situazione e dei suoi effetti. Tutto ciò che i bambini fanno di loro iniziativa, giocando liberamente, non potrà mai essere riprodotto da un insegnamento impartito da un adulto, perché si lega a un processo interno, a una motivazione intrinseca che lascia tracce indelebili e rilevanti sotto forma di apprendimenti consapevoli.

Continua >>>

 

Esperienze


Destrutturando... si impara!

DESTRUTTURANDO... SI IMPARA!
Nido d'Infanzia Amendola, sezione Medi

Educatrice: Cristina Pellati

Guarda il flipbook >>>

Scarica il pdf >>>

 


Giocare in natura

GIOCARE IN NATURA
Nido d'Infanzia Edison, sezione Grandi

Educatrice: Paola Biagini

Guarda il flipbook >>>

Scarica il pdf >>>

 


Muoversi per conoscere

MUOVERSI PER CONOSCERE
Nido d'Infanzia Parco XXII Aprile, sezione Piccoli

Educatrice: Pina Bianco

Guarda il flipbook >>>

Scarica il pdf >>>

 


Muoversi in libertà

MUOVERSI IN LIBERTÀ
Nido d'Infanzia San Paolo, sezione Medi-Grandi

Educatrice: Paola Bosi, Paola Chierici, Daniela Fiorani


Guarda il flipbook >>>

Scarica il pdf >>>

 


Giochi di esplorazione

GIOCHI DI ESPLORAZIONE
Nido d'Infanzia Barchetta, sezione Medi

Educatrice: Monica Castaldi

Guarda il flipbook >>>

Scarica il pdf >>>

 


Il piacere del gioco libero

IL PIACERE DEL GIOCO LIBERO
Nido d'Infanzia Cipì, sezione Medi

Educatrice: Cecilia Monzani

Guarda il flipbook >>>

Scarica il pdf >>>